Categoria: Hi-tech

Tutto che è che tecnologia e che è la mia passione

L’INESISTENTE assistenza di TIM

Avere un indirizzo email dal 1999. Da quando TIM lancia il servizio Uni.TIM, diventato poi iBox.

Mail inserita DAPPERTUTTO sul Web. Registrazioni a siti, social. Mail inserita su adesioni a concorsi. Mail inserita su curriculum. 16 anni di mail, mai cambiata proprio per non incorrere in scocciature, sempre la stessa, anche perchè facile da ricordare e breve da comunicare: blue79@tim.it

Il 6 Giugno 2015, improvvisamente, inizia il blackout:

iboxinchiaro

Attendo. Ma invano. Decido di segnalare la cosa tramite la pagina Facebook di TIM.

Immagine1CENS

La "pronta" risposta arriva solo 2 giorni dopo. Da lì iniziano a prendere tempo, all'infinito.

Immagine2

Mi forniscono il numero di fax 800000187 che risulterà essere un numero dedicato alle segnalazioni Telecom Italia linea fissa. Ulteriore perdita di tempo. Intanto i giorni passano.Immagine3

Il 24 Giugno iniziano ad IGNORARMI.Immagine4

Iniziano a fare orecchie da mercante. Il termine "conciliazione" non gli interessa.Immagine5

E iniziano a chiedermi di pazientare ed aspettare. Come se fosse un disservizio NON GRAVE.Immagine6CENS

Mi NEGANO il ricontatto.Immagine7

Inizio a perdere la pazienza, tanto MENEFREGHISMO è INACCETTABILE.Immagine8

Questa la situazione fino ad oggi, 6 Luglio 2015. Ad esattamente 1 mese dall'inizio del guasto. 1 mese in cui HO PERSO tutte le mail ricevute. Di qualunque natura esse fossero.

Danno morale, economico. E di sfondo a tutto ciò c'è stata la totale mancanza di ASSISTENZA da parte del Servizio Facebook di TIM, le PEC (Posta Elettronica Certificata che, in Italia, ha valore LEGALE) ignorate, i fax non lavorati, le chiamate al 119 INUTILI visto che l'unica risposta che ricevevo era "noi non possiamo fare nulla, la segnalazione è aperta, deve attendere". Aggiungo l'ultimo tentativo di scrivere tu Twitter a @TIM_Official e @TIM119Giulia.

Invito chiunque abbia problemi con TIM e venga IGNORATO come è capitato al sottoscritto, di avviare procedura di Conciliazione seguendo le istruzioni riportate qui: https://www.tim.it/assistenza/per-i-consumatori/info-consumatori-mobile/conciliazione

In data 2 Luglio sono riuscito ad ottenere l'accettazione della domanda di Conciliazione contro TIM, ma dal momento che sicuramente sarà solo una perdita di tempo, lo step successivo sarà quello di arrivare davanti al Giudice di Pace per ottenere gli indennizzi che mi spettano.

Non lasciamo che facciano i loro porci comodi, non si può NEGARE assistenza ad un cliente. Non lo si può ABBANDONARE come hanno fatto loro.

Testimonianze di altri sfigati clienti iBox potrete trovarle qui http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=1102571 giusto per farvi un'idea.

Complimenti TIM, il peggior servizio clienti DI SEMPRE!

P.S. Statene alla larga, SE POTETE!

Aggiornamento 06/07/2015: Dopo esattamente 1 mese dall'inizio del disservizio e 20 giorni dalla prima segnalazione, mi ha contattato un'operatrice dal canale Facebook (che è quello che ho più di tutti tartassato, ma anche quello che più di tutti mi ha IGNORATO). Si scusava per il disservizio (ma delle scuse non me ne faccio NULLA), mi confermava che il disservizio E' NOTO (per me è 1 mese che è noto), che ci stanno lavorando (immagino) e che il rientro è previsto per l'11 (come no, e poi arriva Babbo Natale). Si è meravigliata del fatto che le mail che mi sono state inviate in questi giorni non le riceverò mai. Ha concluso che prima della chiusura del disservizio non possono parlare di indennizzi o risarcimenti (parole sue, conversazione telefonica registrata e conservata, da portare come prova quando sarà utile).

Mentre su Twitter il copione NON CAMBIA:twitter1

Aggiornamenti 07 e 09/07/2015: A quanto pare non sono cerebralmente morti come pensavo… Eppure il fax l'avevo inviato il 24/06/2015. Appena 15 giorni per metterlo in lavorazione. Non smettono di RIDICOLIZZARSI.

Immagine9

Aggiornamento 11/07/2015: Oggi, giorno previsto di risoluzione del guasto, ancora tutto tace (in particolare i server pop3 ed imap). Inoltre, il servizio clienti Facebook ha iniziato ad ignorare (non rispondendo) i miei post sulla bacheca. Una voce amica mi ha comunicato che la risolzione del guasto è stata posticipata al 13, e che con molta probabilità tutto il contenuto archiviato sulla mail andrà perso, nonchè tutte le mail ricevute durante il disservizio non saranno mai recapitate. Si è trattato di un guasto del server.

Aggiornamento 13/07/2015: Alle 10.00 i server sono ancora DOWN.

arrivederci da VodaWorld.it

Un viaggio iniziato ad Ottobre 2002, quasi 9 anni fa. 2 amici che decidono di mettere su, per scommessa, un sito non ufficiale dedicato al loro gestore preferito. Successi, sconfitte, errori, strategie vincenti, quel che è sicuro tante emozioni. Questo è stato VodaWorld per quasi 9 anni. Almeno per come l'ho vissuto io.

Ma, si sa, il mercato cambia. Le persone e i loro interessi mutano. Nel corso degli ultimi anni, diversi sono stati i tentativi per "riprendere" VodaWorld, ma vuoi Vodafone Lab che si è accaparrata la fetta di utenti che prima passavano da qui, vuoi proprio gli interessi di amministratori e moderatori cambiati, vuoi l'assenza di scoop che una volta ci venivano forniti dai "Support", si è inesorabilmente andati verso la "catastrofe". E proprio ieri, dopo aver perso l'ennesimo amministratore, ho capito che il viaggio di VodaWorld è giunto al suo termine. Mi piace pensare ad un "pensionamento" e non ad una "morte". E ad un "arrivederci" anzichè un "addio"…

Il turbine di sensazioni che provo in questo momento è indescrivibile. Da una parte vedo il passato. Gli amici trovati qui (e anche quelli persi). I successi. Dall'altra vedo questo "traguardo" un pò come una sconfitta. Quel che è certo che se si parla di "colpe" o di "meriti", sono da dividere equamente tra tutti coloro che hanno popolato i "piani alti" di VodaWorld.

Il Forum e il resto del sito saranno garantiti fino al 17 Luglio. Nei giorni successivi sarà premuto il pulsante "off".

Ancora grazie per questi 9 anni insieme.

Mario (Blue)