Categoria: Musica

Tutto ciò che fa parte della COLONNA SONORA della mia vita… ;-)

Tiziano Ferro – La differenza tra me e te

Dopo 3 anni un meraviglioso ritorno… Grande Tiziano!!!

La differenza tra me e te
Non l’ho capita fino in fondo veramente bene
Me e te
Uno dei due sa farsi male, l’altro meno
Però me e te
E’ quasi una negazione.

Io mi perdo nei dettagli e nei disordini, tu no
Eterno il tuo passato e il mio passato
Ma tu no.
Me e te, è così chiaro
E sembra difficile.

La mia vita
Mi fa perdere il sonno, sempre
Mi fa capire che è evidente
La differenza tra me e te.
Poi mi chiedi come sto
E il tuo sorriso spegne i tormenti e le domande
A stare bene, a stare male, a torturarmi, a chiedermi perchè.

La differenza tra me e te
Tu come stai? Bene. Io come sto? Boh!
Me e te
Uno sorride di com’è, l’atro piange cosa non è
E penso sia un errore.

Ah, io ho molte incertezze, una pinta e qualche amico
Tu hai molte domande, alcune pessime, lo dico
Me e te, elementare
Non vorrei andare via.

La mia vita
Mi fa perdere il sonno, sempre
Mi fa capire che è evidente
La differenza tra me e te.
Poi mi chiedi come sto
E il tuo sorriso spegne i tormenti e le domande
A stare bene, a stare male, a torturarmi, a chiedermi perchè.

E se la mia vita ogni tanto azzerasse
L’inutilità di queste insicurezze
Non te lo direi.
Ma se un bel giorno affacciandomi alla vita
Tutta la tristezza fosse già finita
Ritornerei da te.

Poi mi chiedi come sto
E il tuo sorriso spegne i tormenti e le domande
A stare bene, a stare male, a torturarmi, a chiedermi perchè.

La differenza tra me e te
Tu come stai? Bene. Io come sto? Boh!
Me e te
Uno sorride di com’è, l’altro piange cosa non è
E penso sia bellissimo
E penso sia bellissimo.

Modà – Salvami

E va sempre così…
che tanto indietro non si torna
E va sempre così…
che parli ma nessuno ascolta
E va sempre così…
che vuoi cambiare ma non servirà
soltanto una promessa…

Salvami e allunga le tue mani verso me
Prendimi e non lasciarmi sprofondare
Salvami ed insegnami ad amare come te
e ad essere migliore

E va sempre così…
che tanto lei poi non ritorna
E va sempre così…
che aspetti il sole e cade pioggia
E va sempre così…
che credi di aver tempo e invece è già
invece è primavera

Salvami e allunga le tue mani verso me
Prendimi e non lasciarmi sprofondare
Salvami ed insegnami ad amare come te
e ad essere migliore…
Salvami e allunga le tue mani verso me
Prendimi e non lasciarmi sprofondare
Salvami ed insegnami ad amare come te
e ad essere migliore…

Modà – Come un pittore

Sono poche le canzoni in grado di darmi brividi ultimamente… E questa è una di quelle…

https://www.youtube.com/watch?v=mTaDlfKKj3k

Ciao, semplicemente ciao,
Difficile trovare parole molto serie,
tenterò di disegnare…
Come un pittore,
farò in modo di arrivare fino al cuore
con la forza del colore.
Guarda… Senza parlare
azzurro come te, come il cielo e il mare
E giallo come luce del sole…
Rosso come le cose che mi fai provare.
Ciao, semplicemente ciao,
Disegno l’erba verde come la speranza
e come frutta ancora acerba.
E adesso un pò di blu… Come la notte
E bianco come le sue stelle con le sfumature gialle
E l’aria… Puoi solo respirarla!
Azzurro come te, come il cielo e il mare
E giallo come luce del sole…
Rosso come le cose che mi fai provare.
Per le tempeste… Non ho il colore…
Con quel che resta disegno un fiore…
Ora che è estate, ora che è amore…
Azzurro come te, come il cielo e il mare
E giallo come luce del sole…
Rosso come le cose che mi fai provare.

Seether feat. Amy Lee – Broken

I wanted you to know I love the way you laugh
I wanna hold you high and steal your pain away
I keep your photograph and I know it serves me well
I wanna hold you high and steal your pain

'Cause I'm broken when I'm lonesome
And I don't feel right when you're gone away

You've gone away, you don't feel me here, anymore

The worst is over now and we can breathe again
I wanna hold you high, you steal my pain away
There’s so much left to learn, and no one left to fight
I wanna hold you high and steal your pain

'Cause I'm broken when I'm open
And I don’t feel like I am strong enough
‘Cause I’m broken when I’m lonesome
And I don’t feel right when you’re gone away

'Cause I'm broken when I'm open
And I don’t feel like I am strong enough
‘Cause I’m broken when I’m lonesome
And I don’t feel right when you’re gone away

'Cause I'm broken when I'm lonesome
And I don't feel right when you're gone

You've gone away
You don't feel me here anymore

—————————————————————————

Volevo che lo sapessi
Amo il modo in cui ridi
Voglio renderti felice e soffiare via il tuo dolore
Ho la tua foto
So che mi ha assistito bene
Voglio renderti felice e soffiare via il tuo dolore

Perché sono a pezzi quando sono solo
Ed io non mi sento bene quando te ne vai lontano

Sei andata lontano
Non mi senti più qui, non più

Il peggio é passato ora e possiamo respirare ancora
voglio renderti felice, tu soffi via la mia sofferenza
E' rimasto ancora cosi tanto da imparare
E non é rimasto nessuno da combattere
voglio renderti felice e soffiare via la tua sofferenza

Perché mi sento a pezzi quando mi apro
Ed io non sento di essere abbastanza forte
Perché mi sento a pezzi quando sono solo
Ed io non mi sento bene quando te ne vai lontano

Anna Tatangelo – L’amore più grande che c’è

https://www.youtube.com/watch?v=p75rs00naZc

Ti ho lasciato uscirne fuori
Senza fare niente più
Ti ho lasciato dire non hai colpa tu
E ti ho lasciato poche cose
Per pensarci almeno su
E rimanere solamente un giorno in più
Io non so odiarti ora come potrei
Se non so amarti come vuoi
Non so fermarti ora come vorrei
Non ti ho abbracciato forte come tu vuoi
Non l'ho fatto mai
RIT. E scusami se sto male
Adesso che lei è accanto a te
Che è brava ad interpretare
L'amore più grande che c'è
Grande che a volte il cuore
Sembra scoppiare dentro di me
E comprendi quando sai
Che è finito ormai
Ma se i percorsi dell'amore
Fanno giri immensi noi
Ci troveremo un giorno a dire come va?
Va che ti amo ancora io ti direi
Ti abbraccerei più forte come tu vuoi
Come non ho fatto mai
RIT. E scusami se sto male
Ma adesso c'è lei accanto a te
Che è brava a non far andare via
L'amore più grande che c'è
Grande che neanche il mare
Può contenere dentro di sé
E rimpiangi perché sai
Che senza non ci stai
E il sole splende su te
Che amore totalmente dai
La notte ride di me
Che ho lasciato andare a lei
Quell'amore che vorrei insieme a te (E scusami se sto male)
L'amore più grande che c'è (Se lei ora è con te Ora scusa se sto male)
Non ti ho stretto forte a me amore (Non ti ho stretto forte a me Ora scusa se sto male)
Ma adesso non sei qui con me.. (Ma ora non sei..)

I’m confused…

 

man_confused

Boh… Inizio a non capirmi… Un tempo in momenti di NOVITA', INNOVAZIONI e CAMBIAMENTI, avrei passato le giornate a scrivere, raccontarmi, sfogarmi… E invece… Inizio a tenere tutto dentro, tutto per me… Meno "platealità"? Starà calando la mia "voglia di riflettori", il mio egocentrismo?

Sabato 7: Beh… Il pomeriggio di Sabato penso sia stata la cosa + positiva degli ultimi mesi… Quell'incontro, uno come tanti, senza troppe aspettative… E la sorpresa migliore… 😮
E la sera… Lo schifo più assoluto… Un GRAZIE alla mia "salvatrice" Patrizia…

Domenica 8: Mi sveglio nello scazzo più assoluto per lo schifo della sera prima, per il mal di testa atroce… Poi… Quel pomeriggio cambia tutto… Sono davvero CONTENTO di aver avuto la possibilità di conoscere persone nuove, belle persone… Mi riferisco a Silvia, Luigi, Andrea e Antonio… Ninete lavate di faccia… Ma davvero BELLE PERSONE

Martedì 10: Beh… Io imbranatissimo come sempre… Per fortuna ero l'unico… E d'improvviso una serata che poteva essere come tante, si trasforma in un nuovo inizio… Con "il regalo più grande" di Tiziano Ferro a farmi casualmente da colonna sonora… Con i piedi per terra, ma se non altro qualche passo in avanti l'ho fatto… E posso dire di stare un pò meglio con me stesso, seppure alcuni pensieri ancora fanno male… Ma se le cose dovessero andare COME VORREI, i pensieri diventeranno sempre più radi fino a diventare solo un accenno di sorriso, nel caso in cui dovessero riaffiorare…

Mercoledì 11: Una conversazione che mi destabilizza, volta a cambiarmi il futuro… Ma forse non sono pronto all'aria di cambiamento… Non ora… Non sono pronto a rinunciare a NULLA di ciò che ho oggi…

Lo so… Mai criptico come in questo intervento… Ma le cose cambiano, Mario è in continua mutazione, evoluzione… Fa parte del gioco… Sono confuso, sul serio… I'm confused

Studio 3 – Non ci sei

Le lacrime di questi giorni sono amplificate e moltiplicate da questa canzone… E dalle sue parole… Se solo fosse possibile vendere la mia anima per riavere ciò che voglio

Studio 3 – Non ci sei

Ripensavo ai giorni passati
Io e te e a quel bacio che
Mi ha lasciato
Un'impronta profonda nel cuore

Insolita malinconia
Di te che sei andata via
Il dolore è troppo forte e non sai
Quanto ti vorrei
Per dirti che…

Se si potesse giuro venderei l'anima
Per riavere te così splendida ma io so
So che non ci sei
Se si potesse ruberei un nostro attimo
Per riaverti qui e riviverlo
Ma io so, so che non ci sei vicino a me.
So che non ci sei
Qui vicino a me non è importante lo sai

Ripensare a una storia rovinata
Da un pensiero tra noi
Insolita malinconia
Di te che sei andata via
Il dolore è troppo forte e non sai
Quanto ti vorrei per dirti che…

Se si potesse giuro venderei l'anima
Per riavere te così splendida ma io so
So che non ci sei
Se si potesse giuro venderei l'anima
Per riavere te così splendida ma io so
So che non ci sei.

Immaginarti vorrei qui vicino a me
Non rifarò più errori con te
Ti prego torna da me
Ho bisogno di te.

Se si potesse giuro venderei l'anima
Per riavere te così splendida ma io so
So che non ci sei
Se si potesse giuro venderei l'anima
Per riavere te così splendida ma io so
So che non ci sei
Vicino a me.

Zero Assoluto – Quello che mi davi tu

Ieri in macchina con Francesca l'abbiamo ascoltata e… ERA TUTTA PARADOSSALMENTE BIOGRAFICA

Zero Assoluto – Quello che mi davi tu

Ciao, come stai? Tutto bene
Mi hai pensato mai? Sai,giusto ieri
Ti ho vista, camminavi tra i negozi
Quanti ricordi, mi son tornati in mente
Guardando i tuoi capelli

Non pensavo, che
Bastasse così poco, per ricordare
Chi cercavo di dimenticare, da tanto tempo
Per paura di non trovare
Un'altra che mi desse
Quello che mi davi tu, che avevi tu

È stato eterno, senza fiato
Solo un momento, giusto il tempo
Di sentire l’inverno, che ci avvolge stanotte
E ti fa perdere il senso che a volte, sembrava molto più intenso
Molto più bello, molto più forte di questo

E solo quando ritorni, fermo nel tempo,
Trovando la forza che ho perso

(Tu)
Tu così importante, tu così presente, tu così per sempre

(io)
Che mi vesto dei miei limiti, tutto se n’è andato ma restano i brividi

E mi aspettavo,sai?, tutto più facile, è che nessuno ti insegna a ricevere
Forse non serve adesso più chiedere scusa, lo senti questo silenzio che pesa

Non pensavo, che
Bastasse così poco, per ricordare
Chi cercavo di dimenticare, da tanto tempo
Per paura di non trovare
Un'altra che mi desse
Quello che mi davi tu, che avevi tu

Modà – Ora vai

Scoperti da poco come gruppo, ma molte delle loro canzoni sono diventate la colonna sonora, nella mia macchina, dei giri in cui volevo farmi del male… Questa, in particolare, è un insieme di frasi che potrei dire IO ed altre che potrebbe dire quel FANTASMA che, a volte, ancora ruota intorno alla mia vita…

BLU = IO
ROSSO = FANTASMA

Quando si spegne un sentimento
Mi sento come un vuoto dentro
Pensare che ti ho amata tanto
E che per te ho pianto
Non riesco più a rispondermi

Sento che vorrei scappare da te
Ma ho paura che potresti fare qualche cosa che
Che non si può più rimediare

Ti accorgerai che non hai perso niente
Ma solo un uomo egoista e prepotente
Che pensa solo a se stesso e al sesso

No, non dimenticherò
Tutto quello che abbiamo fatto insieme
Però ora vai
Perché, perché se no
Mi viene voglia di stringerti

Scusami lo so quanto male ti fa
E non entriamo nei particolari
No, non parliamo delle donne che ho avuto
Mentre tu dormivi
Ma ora non pensare che
Tu mi facevi mancare qualcosa

Tu sei stato il primo vero amore
Che non potrò mai dimenticare

Lo so che non mi credi e piangi
No, come potrei
Mentirti adesso che ti ho detto tutto e poi
Chissà, chissà se ci riuscirò
Un giorno a vederti con qualcuno sorridere
No, questo no, amore mio, amore mio

E tu, e tu resterai
Il pensiero più bello delle notti in cui io no
No, io non troverò
L’ispirazione per una canzone
Che riaccenderà i ricordi tra noi
Tu non scordarti mai….di noi
Ora vai, ora vai, ora vai, ora vai…