Tag: Ligabue

our soundtrack

hqdefaultPlaylist del cd che ti ho regalato…

Ligabue – Il centro del mondo

Inutile ti dica perché ho messo una delle nostre canzoni…

Le Vibrazioni – Dimmi

La sera del 5 Luglio, massaggiando, mi dicesti che TI FACEVA PENSARE A ME…

Ewan McGregor – How wonderful life is (MOULINE ROUGE)

Anche questa me la dedicasti via sms quella stessa sera…

Ligabue – Il mio pensiero

Quanti pianti su queste parole… E quante volte ancora ci piangerò su…

Jovanotti – A te

La più bella dichiarazione d’amore che potessi dedicarti… A te che sei la miglior cosa che mi sia successa…

Marco Ferradini – Teorema

Il tira e molla che ci ha contraddistinto… Chissà se evitando di sbagliare in quel modo, avrei cambiato il destino…

3 door down – Here without you

L’ascoltavo spesso quando eri via… Ha un senso profondo per me…

Tiziano Ferro – Non me lo so spiegare

Ma vuoi dirmi come questo può finire: non me lo so spiegare…

Negramaro – L'immenso

Se, potessi far tornare indietro il mondo, farei tornare poi senz’altro te… :’-(

Max Pezzali – Ritornerò

Anche questa uscita durante la tua assenza…

Tiziano Ferro – Salutandoti affogo

E’ la descrizione esatta di quel maledetto pomeriggio nella mia macchina… Quante lacrime, prima ad immaginare e dopo a ricordare…

Giusy Ferreri – Non ti scordar mai di me

Quando me la cantasti per scherzo, mi arrabbiai… Spero di averti lasciato qualche buon ricordo… Spero non ti scorderai di me…

Sta succedendo ciò che temevo… :'-(

Ti sento…

tanto da farmi male…

Le evoluzioni hanno voluto che rispetto a Settembre, in cui su 24 ore, 22 almeno erano "dedicate al tuo pensiero", dal 1' secondo da sveglio fino all'ultimo prima di provare a dormire (e la MELATONINA e la VALERIANA sono diventate le mie migliori amiche da allora), ora ti pensi molto di meno. Ma mentre prima il malessere era dovuto alla distanza, ora la distanza non c'è più… Ci separano uno svincolo di autostrada ed altri 700 metri si e no… Ora il malessere è l'assenza… Non poterti vedere, non sentire la tua voce, non poterti sfiorare…

Eppure ogni cosa ti fa sentire qui vicino… TI SENTO in ogni cosa amore mio… Anzi, mi correggo… Non sei più il MIO AMORE… Ormai non siamo nulla…

E quell'ultima pugnalata di ieri, potevi risparmiarmela… Restituirmi le cose in prestito, te l'avevo chiesto io. Restituirmi I REGALI è stata una cattiveria non necessaria. Soprattutto la restituzione selettiva… Ma non mi appiglio a questo…

Sai una delle cose che mi fa più male? Non riuscire ad ascoltare Liga… Non solo le nostre canzoni, ma proprio la sua voce, perchè mi fa ricordare quanto te l'avessi fatto amare…

Vorrei poter sapere di non essere l'unico a soffrire. Sapere che a volte ti fermi anche tu a pensare a me… E ti possa sentire male anche solo un secondo, un secondo ogni giorno, per la mia distanza… Perchè significherebbe che quel cuore che ha amato, e che ho amato, batte ancora… Che non è sepolto sotto l'indifferenza, lo squallore, il gelo che mi hai riservato…

Ti sento – Ligabue

Ti sento nell'aria che è cambiata
che anticipa l'estate
e che mi strina un pò
io ti sento passarmi nella schiena
la vita non è in rima
per quello che ne so
ti sento nel mezzo di una strofa
di un pezzo che era loffio
ed ora non lo è più
io ti sento lo stomaco si chiude

il resto se la ride appena ridi tu

qui con la vita non si può mai dire
arrivi quando sembri andata via
ti sento dentro tutte le canzoni
in un posto dentro che so io

ti sento
e parlo di profumo
t'infili in un pensiero
e non lo molli mai

io ti sento
al punto che disturbi
al punto che è gia tardi
rimani quanto vuoi

qui con la vita non si può mai dire
arrivi quando sembri andata via
ti sento dentro tutte le canzoni
In un posto dentro che so sempre io oh oho oh oh

io ti sento c'ho il sole dritto in faccia
e sotto la mia buccia
che cosa mi farai

Non riesco a smettere di amarti… Non so come fare…

Il mio pensiero

Luciano Ligabue – Il mio pensiero

Cosa c’entra questo cielo lucido
Che non è mai stato così blu
E chi se ne frega delle nuvole
Mentre qui manchi tu

Pomeriggio spompo di domenica
Come fanno gli altri a stare su
Non arriva neanche un pò di musica
Quando qui manchi tu

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

Cosa c'entra quel tramonto inutile
Non ha l'aria di finire più
E ci tiene a dare il suo spettacolo
Mentre qui manchi tu

Così solo da provare panico
E c'è qualcun'altra qui con me
Devo avere proprio un aria stupida
Sai come è manchi te

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

E adesso che sei dovunque sei
Ridammelo indietro il mio pensiero
Deve esserci un modo per lasciarmi andare

Cosa c'entra questa notte giovane
Non mi cambia niente la tv
E che tristezza che mi fa quel comico
Quando qui manchi tu

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

E adesso che sei dovunque sei
Ridammelo indietro il mio pensiero
Deve esserci un modo per lasciarmi andare

A me non questo mese non è arrivato quasi mai… A te devono essere fischiate in continuazione le orecchie, invece…

Quell’AUTUNNO che non ci sarà…

original

Mi ero svegliato particolarmente inquieto ieri.

Come se avessi odorato nell'aria qualcosa di strano. Me ne è testimone Federico, insieme ad Emiliano. Paolo, che insisteva per sentirmi ed al quale ho detto un fermo NO. Ed anche Carmelo, che ieri si è sorbito la mia lagna al telefono…

In maniera convulsa, per tutta la giornata, a cercare il video de "IL MIO PENSIERO"… Perchè per me era importante averlo…

Beh, quell'attesa che sarebbe dovuta essere di 44 giorni, al 25' si è interrotta. Quel COUNTDOWN non ci sarà più… A un tanto così dalla fine di un'angoscia che credevo senza uguali, da fragile che già ero, sono stato annientato…

Il mio sogno è finito. Anche se a dire il vero, mi ero accorto già dal 16 Agosto che qualcosa non andava, ma più volte ero stato rassicurato, e mi ero quasi convinto di essere "psicodepresso", come direbbe qualcuno…

Ieri sera un sms (già, per la 2' volta la modalità è stata quella) mi ha gettato nell'angoscia. Dove ho sbagliato? Cos'è successo? Almeno quello vorrei sapere. Invece di trincerarti dietro un "non ti merito" o "non posso avere una relazione"…

Pensavo fosse la volta giusta. E lo era. Se avessi avuto un minimo spiraglio, avrei continuato a lottare con le unghie e con i denti.

Invece quel male che non volevi farmi, mi ha investito come un treno…

Ci meritavamo una 2' chance. Non so se ho ancora la forza, ma quel pò che ho, la investirò nel farti cambiare idea. Finchè non cadrò a terra, esausto.

Non è stata una storiella estiva. E' amore per quanto mi riguarda…

15 Luglio 2008: IO C’ERO!!!


Non è stato un concerto ma uno SPETTACOLO… E dopo 8 anni anche io ho visto LIVE il mio mito LIGABUE…

E quella colonna sonora, per quel che ho potuto, l’ho condivisa telefonicamente… 😉

























La mia colonna sonora

Era il 2000 quando, grazie al mio caro amico Denis e alla sua “LEGGERO” cantata live (e se ci penso ancora oggi ho la pelle d’oca), conobbi Ligabue. E da quel momento, io che musicalmente ero una pagina bianca, iniziai a scrivere i miei gusti musicali…

Liga mi ha sempre accompagnato da quel momento, e chi mi conosce lo sa bene.

Ma MAI avrei immaginato che a distanza di 8 anni, sarebbe diventato la COLONNA SONORA di uno dei periodi più belli della mia vita…

https://www.youtube.com/watch?v=QFonL2no54I

TI E’ ARRIVATO IL MIO PENSIERO???