Tag: Musica

Seether feat. Amy Lee – Broken

I wanted you to know I love the way you laugh
I wanna hold you high and steal your pain away
I keep your photograph and I know it serves me well
I wanna hold you high and steal your pain

'Cause I'm broken when I'm lonesome
And I don't feel right when you're gone away

You've gone away, you don't feel me here, anymore

The worst is over now and we can breathe again
I wanna hold you high, you steal my pain away
There’s so much left to learn, and no one left to fight
I wanna hold you high and steal your pain

'Cause I'm broken when I'm open
And I don’t feel like I am strong enough
‘Cause I’m broken when I’m lonesome
And I don’t feel right when you’re gone away

'Cause I'm broken when I'm open
And I don’t feel like I am strong enough
‘Cause I’m broken when I’m lonesome
And I don’t feel right when you’re gone away

'Cause I'm broken when I'm lonesome
And I don't feel right when you're gone

You've gone away
You don't feel me here anymore

—————————————————————————

Volevo che lo sapessi
Amo il modo in cui ridi
Voglio renderti felice e soffiare via il tuo dolore
Ho la tua foto
So che mi ha assistito bene
Voglio renderti felice e soffiare via il tuo dolore

Perché sono a pezzi quando sono solo
Ed io non mi sento bene quando te ne vai lontano

Sei andata lontano
Non mi senti più qui, non più

Il peggio é passato ora e possiamo respirare ancora
voglio renderti felice, tu soffi via la mia sofferenza
E' rimasto ancora cosi tanto da imparare
E non é rimasto nessuno da combattere
voglio renderti felice e soffiare via la tua sofferenza

Perché mi sento a pezzi quando mi apro
Ed io non sento di essere abbastanza forte
Perché mi sento a pezzi quando sono solo
Ed io non mi sento bene quando te ne vai lontano

Anna Tatangelo – L’amore più grande che c’è

https://www.youtube.com/watch?v=p75rs00naZc

Ti ho lasciato uscirne fuori
Senza fare niente più
Ti ho lasciato dire non hai colpa tu
E ti ho lasciato poche cose
Per pensarci almeno su
E rimanere solamente un giorno in più
Io non so odiarti ora come potrei
Se non so amarti come vuoi
Non so fermarti ora come vorrei
Non ti ho abbracciato forte come tu vuoi
Non l'ho fatto mai
RIT. E scusami se sto male
Adesso che lei è accanto a te
Che è brava ad interpretare
L'amore più grande che c'è
Grande che a volte il cuore
Sembra scoppiare dentro di me
E comprendi quando sai
Che è finito ormai
Ma se i percorsi dell'amore
Fanno giri immensi noi
Ci troveremo un giorno a dire come va?
Va che ti amo ancora io ti direi
Ti abbraccerei più forte come tu vuoi
Come non ho fatto mai
RIT. E scusami se sto male
Ma adesso c'è lei accanto a te
Che è brava a non far andare via
L'amore più grande che c'è
Grande che neanche il mare
Può contenere dentro di sé
E rimpiangi perché sai
Che senza non ci stai
E il sole splende su te
Che amore totalmente dai
La notte ride di me
Che ho lasciato andare a lei
Quell'amore che vorrei insieme a te (E scusami se sto male)
L'amore più grande che c'è (Se lei ora è con te Ora scusa se sto male)
Non ti ho stretto forte a me amore (Non ti ho stretto forte a me Ora scusa se sto male)
Ma adesso non sei qui con me.. (Ma ora non sei..)

Modà – Ora vai

Scoperti da poco come gruppo, ma molte delle loro canzoni sono diventate la colonna sonora, nella mia macchina, dei giri in cui volevo farmi del male… Questa, in particolare, è un insieme di frasi che potrei dire IO ed altre che potrebbe dire quel FANTASMA che, a volte, ancora ruota intorno alla mia vita…

BLU = IO
ROSSO = FANTASMA

Quando si spegne un sentimento
Mi sento come un vuoto dentro
Pensare che ti ho amata tanto
E che per te ho pianto
Non riesco più a rispondermi

Sento che vorrei scappare da te
Ma ho paura che potresti fare qualche cosa che
Che non si può più rimediare

Ti accorgerai che non hai perso niente
Ma solo un uomo egoista e prepotente
Che pensa solo a se stesso e al sesso

No, non dimenticherò
Tutto quello che abbiamo fatto insieme
Però ora vai
Perché, perché se no
Mi viene voglia di stringerti

Scusami lo so quanto male ti fa
E non entriamo nei particolari
No, non parliamo delle donne che ho avuto
Mentre tu dormivi
Ma ora non pensare che
Tu mi facevi mancare qualcosa

Tu sei stato il primo vero amore
Che non potrò mai dimenticare

Lo so che non mi credi e piangi
No, come potrei
Mentirti adesso che ti ho detto tutto e poi
Chissà, chissà se ci riuscirò
Un giorno a vederti con qualcuno sorridere
No, questo no, amore mio, amore mio

E tu, e tu resterai
Il pensiero più bello delle notti in cui io no
No, io non troverò
L’ispirazione per una canzone
Che riaccenderà i ricordi tra noi
Tu non scordarti mai….di noi
Ora vai, ora vai, ora vai, ora vai…

Salvami

Salvami – Sonohra

Quassù il cielo è mio
mi vedo l'anima, io volo……
Guardami! Sentimi! Sono qui, toccami!
Sento il freddo dell'asfalto, salvami!… Salvami!
Parlami! Ascoltami! Sono qui, Aspettami!

Pioggia e neve sulle ali, salvami!
Lassù ci sono anch'io
mi vedi l'anima, io volo…….
Guardami! Sentimi! Sono qui, toccami!
Sento il freddo dell'asfalto, salvami!… Salvami!
Parlami! Ascoltami! Sono qui, Aspettami!

Pioggia e neve sulle ali, salvami!… Salvami!
Guardami! Sentimi! Sono qui, toccami!
Sento il freddo dell'asfalto, salvami!… Salvami!
Parlami! Ascoltami! Sono qui, Aspettami!

Pioggia e neve sulle ali, salvami!…
Salvami!….

Certo, il testo non è dei più complessi, dei più elaborati. Poche ma toccanti parole… Che hai il solito effetto di aprirmi i rubinetti…

NON HO ANCORA FINITO DI AMARTI

Eppure mi hai cambiato la vita

Eppure mi hai cambiato la vita – Fabrizio Moro

Le luci della notte mi fanno compagnia
Sto in macchina da solo perché tu sei andata via
E provo a immaginare il mio futuro senza te
Come farò a ricominciare
Un’altra donna con un altro modo di fare
Riabituarmi a mangiare a guardare un film a dormire insieme
A non aver paura dei miei cattivi odori
A sussurrare piano

Gli amori vanno via
Ma il nostro ma il nostro no
Il tempo passa
Mentre aspetti qualcosa di più
Ma non rimette a posto niente
Se non lo fai tu
E intanto ogni cosa se vuoi da sempre mi parli di noi
Stasera sei lontana
Mentre io penso a te
Eppure sei vicina a me
Non chiedermi perché
Sarà che mi hai cambiato la vita
Sembra ieri
Eppure mi hai cambiato la vita

Gli amori vanno via
Ma i sogni ma i sogni no
Alcuni non si avvereranno mai però
Immaginare è l’unica certezza che ho
E questa solitudine che sento sarà
Il prezzo per un po’ di libertà
Stasera sei lontana
Mentre io penso a te
Eppure sei vicina a me
Non chiedermi perché
Sarà che mi hai cambiato la vita
Sembra ieri
Eppure mi hai cambiato la vita
Stasera sei lontana
Mentre io penso a te
Eppure sei vicina a me
Non chiedermi perché
Sarà che mi hai cambiato la vita
Sembra ieri
Eppure mi hai cambiato la vita

NON HO ANCORA FINITO DI AMARTI, amore…

our soundtrack

hqdefaultPlaylist del cd che ti ho regalato…

Ligabue – Il centro del mondo

Inutile ti dica perché ho messo una delle nostre canzoni…

Le Vibrazioni – Dimmi

La sera del 5 Luglio, massaggiando, mi dicesti che TI FACEVA PENSARE A ME…

Ewan McGregor – How wonderful life is (MOULINE ROUGE)

Anche questa me la dedicasti via sms quella stessa sera…

Ligabue – Il mio pensiero

Quanti pianti su queste parole… E quante volte ancora ci piangerò su…

Jovanotti – A te

La più bella dichiarazione d’amore che potessi dedicarti… A te che sei la miglior cosa che mi sia successa…

Marco Ferradini – Teorema

Il tira e molla che ci ha contraddistinto… Chissà se evitando di sbagliare in quel modo, avrei cambiato il destino…

3 door down – Here without you

L’ascoltavo spesso quando eri via… Ha un senso profondo per me…

Tiziano Ferro – Non me lo so spiegare

Ma vuoi dirmi come questo può finire: non me lo so spiegare…

Negramaro – L'immenso

Se, potessi far tornare indietro il mondo, farei tornare poi senz’altro te… :’-(

Max Pezzali – Ritornerò

Anche questa uscita durante la tua assenza…

Tiziano Ferro – Salutandoti affogo

E’ la descrizione esatta di quel maledetto pomeriggio nella mia macchina… Quante lacrime, prima ad immaginare e dopo a ricordare…

Giusy Ferreri – Non ti scordar mai di me

Quando me la cantasti per scherzo, mi arrabbiai… Spero di averti lasciato qualche buon ricordo… Spero non ti scorderai di me…

Sta succedendo ciò che temevo… :'-(

Ogni volta

Casualmente, stamattina, nel tragitto da casa al lavoro, mi è venuta in mente, l'ho canticchiata, e come ogni cosa che leggermente mi riporti alla memoria TE, mi ha fatto venire gli occhi lucidi… Anche questa te la dedico…

Ogni volta – Antonello Venditti

Ogni volta che parlo di te
tu fai parte o non parte di me
ogni volta che piango per te
faccio parte o non parte di noi.
Ma mille nuovi amori cercherò
per non amarti più
ma mai nessuna al mondo sarai tu.
E stanotte la passi con lui
ma ogni cosa ti parla di noi
ogni frase, ogni gesto che fai
è già stato vissuto da noi.

Chiudi gli occhi e pensi che
le tue mane, la sua pelle no, non sono me.
Ogni volta che parli di me
faccio parte o non parte di te
ogni volta che piangi per me
faccio parte o non parte di noi.
A tutti i nostri amici
tu dirai di non amarmi più
ma solo io saprò a chi pensi tu
voglio te voglio te, voglio te
perchè tu, tu fai parte di me
voglio te, voglio te, voglio te
fino all'ultimo sguardo
all'ultimo istante all'utimo giono che avrò
.

Il mio pensiero

Luciano Ligabue – Il mio pensiero

Cosa c’entra questo cielo lucido
Che non è mai stato così blu
E chi se ne frega delle nuvole
Mentre qui manchi tu

Pomeriggio spompo di domenica
Come fanno gli altri a stare su
Non arriva neanche un pò di musica
Quando qui manchi tu

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

Cosa c'entra quel tramonto inutile
Non ha l'aria di finire più
E ci tiene a dare il suo spettacolo
Mentre qui manchi tu

Così solo da provare panico
E c'è qualcun'altra qui con me
Devo avere proprio un aria stupida
Sai come è manchi te

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

E adesso che sei dovunque sei
Ridammelo indietro il mio pensiero
Deve esserci un modo per lasciarmi andare

Cosa c'entra questa notte giovane
Non mi cambia niente la tv
E che tristezza che mi fa quel comico
Quando qui manchi tu

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

E adesso che sei dovunque sei
Ridammelo indietro il mio pensiero
Deve esserci un modo per lasciarmi andare

A me non questo mese non è arrivato quasi mai… A te devono essere fischiate in continuazione le orecchie, invece…

Non me lo so spiegare…

Alcune parole sono proprio come scritte da me

Non me lo so spiegare – Tiziano Ferro

Un pò mi manca l'aria che tirava
O semplicemente la tua bianca schiena
E quell'orologio non girava
Stava fermo sempre da mattina a sera.
come me lui ti fissava

Io non piango mai per te
Non farò niente di simile
Si, lo ammetto, un pò ti penso
Ma mi scanso
Non mi tocchi più

Solo che pensavo a quanto è inutile farneticare
E credere di stare bene quando è inverno e te

Togli le tue mani calde
Non mi abbracci e mi ripeti che son grande,
mi ricordi che rivivo in tante cose
Case, libri, auto, viaggi, fogli di giornale
Che anche se non valgo niente perlomeno a te
Ti permetto di sognare
E se hai voglia, di lasciarti camminare
Scusa, sai, non ti vorrei mai disturbare
Ma vuoi dirmi come questo può finire?
Non melo so spiegare
Io no me lo so spiegare

La notte fonda e la luna piena
Ci offrivano da dono solo l'atmosfera
Ma l'amavo e l'amo ancora
Ogni dettaglio è aria che mi manca
E se sto così, sarà la primavera
(o l'AUTUNNO?)
Ma non regge più la scusa…

Solo che pensavo a quanto è inutile farneticare
E credere di stare bene quando è inverno e te

Togli le tue mani calde
Non mi abbracci e mi ripeti che son grande,
mi ricordi che rivivo in tante cose
Case, libri, auto, viaggi, fogli di giornale
Che anche se non valgo niente perlomeno a te
Ti permetto di sognare

Solo che pensavo a quanto è inutile farneticare
E credere di stare bene quando è inverno e te

Togli le tue mani calde
Non mi abbracci e mi ripeti che son grande,
mi ricordi che rivivo in tante cose
Case, libri, auto, viaggi, fogli di giornale
Che anche se non valgo niente perlomeno a te
Ti permetto di sognare
E se hai voglia, di lasciarti camminare
Scusa, sai, non ti vorrei mai disturbare
Ma vuoi dirmi come questo può finire?

… è il segno di un’ESTATE che vorrei potesse non finire mai…

Con l'acquazzone di ieri (e con i tanti dubbi e timori che risiedono nel mio cuore) finisce ufficialmente la mia ESTATE 2008… Quella che non dimenticherò mai…

Già. Tremo anch'io, quando la mia testa passa le 24 ore, di cui ogni giornata è composta, a pensare quel che sarà. Tra poco. Ad inizio AUTUNNO. Stagione triste. E se anche quest'AUTUNNO sarà indimenticabile?

Ahimè… Non dipende da me

Negramaro – ESTATE

Boyce Avenue: musica carina

Li ho scoperti qualche mese fa e da allora mi sono piaciuti sempre di più.

Cover band acustica, i Boyce Avenue sono registrati su YouTube e da un pò i loro brani sono scaricabili anche da iTunes

Boyce Avenue on iTunes
Boyce Avenue on iTunes


Intanto ecco le canzoni che amo di più, direttamente da YouTube:

The Goo Goo Dolls – Iris


Leona Lewis – Bleeding Love


U2/Beatles – One/Let It Be medley


Madonna/Justin Timberlake – 4 Minutes


Coldplay – Viva La Vida


James Blunt – Same Mistake


OneRepublic/Timbaland – Apologize


la mia preferita… Linkin Park – Shadow of the Day